Il concorso

I circa 80 membri del team della giuria, provenienti da paesi con agricoltura montana e produzione di latte, giudicheranno e voteranno circa 800 formaggi di montagna suddividendoli in 16 categorie. I membri della giuria sono specialisti provenienti da caseifici, dal commercio del formaggio, da gastronomia, scuole e giornalisti specializzati.

La premessa necessaria per la partecipazione alla valutazione della qualità è la lavorazione del latte, che deve essere prodotto all’altitudine di oltre 600 metri. L’attività della giuria internazionale si basa sul regolamento del concorso di Caseus Montanus.

La valutazione sensoriale del formaggio comprende i tre criteri seguenti con punteggio massimo di 20 punti: aspetto/esteriorità/buchi (5 punti), gusto/aroma (10 punti) e consistenza/pasta (5 punti).

In base alle valutazioni dei membri della giuria si stilerà un elenco per ogni categoria. I vincitori di ogni categoria saranno premiati il 25 ottobre 2009 con una medaglia d’oro, d’argento o di bronzo. All’interno di ogni categoria verranno giudicati e premiati anche i formaggi con denominazione d’origine protetta.

 

I vincitori di tutte categorie

La giuria

Regolamento del concorso (PDF, 57 kB)

6. Olimpiadi dei formaggi di montagna 2009
Olimpiadi dei
formaggi di montagna
22.-25.10.2009
Patronato
Confederazione Svizzera - Ufficio federale dell'agricoltura UFAG
Organizzatori
FROMARTE – artigiani svizzeri di formaggio
Tête de Moine
Partner
Repubblica e Cantone di Giura
Cantone di Berna
Sponsor d'oro
coop